KUBERA MUDRA(il gesto della prosperita’)

Stai cercando qualcosa?

Vuoi realizzare un progetto?

Lasciati stupire dalla potenza del Kubera mudra, il gesto della prosperità

 

Kubera mudra è il gesto che ti dona il coraggio per realizzare i tuoi piani futuri. Appartiene alla categoria degli hasta mudra, i sigilli delle mani che direzionano il flusso di energia verso particolari distretti del corpo evitandone la dispersione all’esterno. Ogni dito è inoltre strettamente associato a uno dei cinque grandi elementi che costituiscono macro e microcosmo (Terra, Acqua, Fuoco, Aria ed Etere) e il cui equilibrio influenza il benessere dell’intero organismo. Assumere un mudra significa agire direttamente sulle qualità di ciascun elemento.

L’origine degli hasta mudra è molto antica, si ritrovano infatti in danze, dipinti e bassorilievi di varie epoche e culture. Nello yoga gli hasta mudra possono essere eseguiti da soli o come supporto di tecniche respiratorie e pratiche di concentrazione e meditazione.

Uno dei sigilli più conosciuti è proprio kubera mudra, il gesto della prosperità che puoi eseguire quando vuoi ottenere qualcosa oppure quando desideri realizzare un progetto importante. A volte il proposito può anche essere profondo e trasformativo e coinvolgere alcuni aspetti del carattere che magari già da un po’ stai cercando di far emergere. Il gesto ti permette di dare maggiore forza ai piani futuri.

La pratica è semplice. Se la richiesta riguarda cose pratiche come ad esempio trovare un parcheggio o il libro giusto la preparazione mentale non è necessaria. Lo diventa invece nel caso di progetti importanti. Prima di iniziare è necessario che vai a formulare nella mente il desiderio in modo chiaro e preciso e che chieda al tuo cuore se la realizzazione del piano è un bene per la tua vita e per quella delle persone che hai accanto. Se la risposta è affermativa allora procedi.

Siedi in una posizione confortevole e corretta con la schiena distesa, unisci la punta di pollice, indice e medio e piega anulare e mignolo sul palmo della mano. Il gesto si effettua nella stessa modalità con entrambe le mani.  Chiudi gli occhi e porta la tua attenzione verso l’interno.

Mantieni il mudra e immagina che il tuo desiderio si sia già realizzato così da allineare perfettamente le energie di corpo, mente ed emozioni e inviare all’universo un forte proposito a sostegno dell’attuazione del progetto. L’unione del pollice, associato all’elemento Fuoco, con indice e medio, rispettivamente relati ad Aria ed Etere, rafforza l’intensità dei tuoi pensieri. La pressione delle altre dita sul palmo della mano stimola la buona salute.

Con la risoluta volontà di procedere con determinazione e costanza, assumi il gesto ogni giorno dedicando ad esso alcuni minuti del tuo tempo. Per aumentarne la potenza, puoi accompagnare l’esecuzione del Kubera mudra con la ripetizione mentale di una intenzione, il Sankalpa, in grado di esprimere con parole semplici ed affermative ciò che vuoi realizzare.

Come nel caso di ogni altra pratica yoga, anche l’esecuzione dei gesti delle mani dovrebbe essere accompagnata da un forte proposito interiore e dalla consapevolezza di essere aiutati da forze invisibili e potenti che sostengono la completa realizzazione del progetto.

“Tutto l’universo cospira affinché chi lo desidera con tutto sé stesso

possa riuscire a realizzare i propri sogni.”

 

Ti è piaciuto l’articolo? Lascia un commento e condividilo con i tuoi amici!

 

0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Sentitevi liberi di contribuire!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.